venerdì 19 maggio 2017

SEMINARIO TECNICO SULLE BARRE AUTOPERFORANTI

Si è svolto ieri al Cine teatro “Chiarelli” di S. Cono un seminario sul tema:” Le barre autoperforanti per la stabilizzazione di versanti  ed opere di sostegno campi di applicazione, vantaggi ed opportunità”.
Dopo i saluti del sindaco di S. Cono Salvatore Barbera ha preso la parola l’Ing. Mario Duminuco Dirigente dell’Ufficio Tecnico del Comune di Piazza Armerina che ha parlato dell’impiego delle barre autoperforanti in un cantiere pubblico portando ad esempio il lavoro fatto a Piazza Armerina in occasione del crollo (per fortuna senza vittime) del Muro adiacente la Chiesa del Carmine, crollo dovuto alle infiltrazioni piovose, alla vetustità ed anche alla scarsa scelta di materiale fatta all’epoca.
Occorreva, ha continuato l’Ing. Duminuco, adottare un intervento rapido ed economico e considerato che in quel momento la Geo Consulting Service di Caltagirone stava già operando a Piazza Armerina nella costruzione della scala  nell’area camper che collega la Porta Castellina alla Piazza Europa, assieme ad altre ditte veniva consultata per una rapida messa in sicurezza del costone che dai sondaggi effettuati appariva stabile.
La Geo Consulting Service proponeva per la risoluzione del problema una modernissima soluzione tecnica  usata in Bolivia nelle zone ad alto rischio franosità  che prevedea lo srotolamento sul costone sottostante la chiesa di un tappeto di cemento alto 12 metri e lungo 28 .
Considerato che questo intervento garantiva sicurezza, rapidità ed economicità( solo quarantamila euro) lo si adottava ed in venti giorni il costone e l’intera zona venivano messi in sicurezza, nasceva inoltre  un rapporto di collaborazione che portava alla realizzazione di un progetto, che altre alla messa in sicurezza già effettuata, prevede la ricostruzione del muro con scale nel rispetto della salvaguardia del patrimonio architettonico e l’installazione di un ascensore che permetterà ai portatori di handicap , agli anziani ed ai turisti  di accedere dalla piazza Alcide De Gasperi alla Chiesa del Carmine ed al Casalotto con l’utilizzo di una scheda.
Progetto, che è stato approvato e finanziato con un altissimo punteggio, in quanto opportunamente supportato dall’Ufficio Tecnico grazie all’inserimento di ascensore e zona storica come prevedeva il bando di gara.
Sono poi seguiti gli interventi degli altri relatori tra cui quello del Ing. Salvatore Nicastro Dirigente U.T. di San Cono” Sul caso studio del Liceo Classico Secusio di Caltagirone”, quello dell’Ing. Alberto Bisson” Sulle barre autoperforanti”, quello dell’Ing. Corrado Pilati “ Sui vantaggi tecnico-economici delle barre autoperforanti”.
A chiudere il seminario è stato   Gaetano Palazzo della Geo Consulting che ha ringraziato l’Amministrazione di S. Cono e tutti gli intervenuti.

                                              Totò Conti