domenica 26 marzo 2017

L’ECOSTAZIONE DIVENTA SMART




 
Come già anticipato nell’articolo  sulla tappa siciliana del Treno Verde, ieri sera nella Sala delle Luci alla presenza del Sindaco Miroddi, del suo Vice Mattia, degli Assessori Nicotra, Gagliano, Marotta, di alcuni Consiglieri Comunali e della stampa locale, Paola Di Vita responsabile del circolo di Legambiente di Piazza Armerina ha presentato l’app -  Juncher dedicata alla differenziata.
Dopo i saluti del Sindaco, Paola Di Vita  ha spiegato teoricamente e  mostrato praticamente il funzionamento  di questa  APP  -  Junker adottata e donata dall’Ecostazione  alla Città, APP che facilita a tutti i cittadini il compito nel differenziare i rifiuti, in modo particolare a chi utilizza esclusivamente il servizio porta a porta.
Junker continua la Di Vita è un servizio fruibile tramite APP gratuita (per smartphone ,android o apple) che riconosce con un solo clic quello che stiamo gettando e come differenziarlo secondo la normativa della nostra Città, semplice da scaricare  e da utilizzare, basta scansionare il codice a barre del prodotto o dell’imballaggio che dobbiamo gettare per sapere come differenziarlo, se il prodotto scansionato non viene riconosciuto, l’utente può trasmetterne alla App la foto e ricevere  risposta in tempo reale.
Junker conclude Paola Di Vita è un APP unica in Italia ed in Europa ed è stata concepita per ridurre, con enormi risparmi, la quantità di rifiuti destinati alle discariche ed agli inceneritori favorendo il riciclo delle materie prime di cui sono composti, chiaramente risultati significativi possono essere raggiunti solo grazie al coinvolgimento attivo dei cittadini che spesso non sono disposti a perdere tempo per compiere una semplice azione come gettare i rifiuti selezionandoli.
Al termine  della presentazione della APP il Sindaco Miroddi ha ringraziato Legambiente e l’Ecostazione di Piazza Armerina  ricordando che  opera da quasi due anni, ha tesserato ben 1.600 famiglie, viene presa come punto di riferimento nell’ambito delle esperienze virtuose nella raccolta dei rifiuti e che grazie alla convenzione sottoscritta con Legambiente Piazza Armerina è la prima Città Siciliana ad adottare JUNCHER …………uno strumento gratuito, semplice ed intuitivo che sicuramente ci aiuterà tantissimo nel migliorare la qualità della differenziata.

                                                     Totò Conti