venerdì 13 ottobre 2017

TUTTO PRONTO NELLE AREE CIMITERIALI PER LA COMMEMORAZIONE DEI DEFUNTI




Come già programmato dall’Amministrazione Miroddi  sono iniziati i lavori di pulitura e ripristino di tutti i disservizi delle due aree cimiteriali.
Interventi,  ci dice il Vice Sindaco Mattia, già programmati e non dovuti a qualcuno che ritenendosi già in campagna elettorale si è improvvisato fotografo, e che nella frenesia di fotografare e pubblicare su un social network non si è neppure accorto dei cartelli che informavano i cittadini dell’imminente inizio dei lavori di pulitura e sistemazione di tutti i disservizi, lavori che già sono stati portati a termine.
Ancora una volta, continua e conclude Mattia, come abbiamo già fatto negli anni precedenti saremo pronti per le giornate di commemorazione dei defunti quando le aree cimiteriali saranno affollate di migliaia di presenze, questa Amministrazione durante il suo mandato a dispetto di gufi e denigratori, come del resto possono testimoniare anche gli addetti ai lavori, è stata sempre vicina a questo settore che in passato è strato sempre trascurato dalle precedenti.
Quello attuale è il terzo massiccio intervento che viene effettuato dall’ Amministrazione Miroddi nel cimitero Bellia, ricorderete certamente che qualche tempo fa sempre da questa testata giornalistica è stato pubblicato un articolo che parlava della sistemazione del muro crollato lato ospedale, di un nuovo impianto idrico (quello vecchio era un colabrodo) che ora è in funzione e potrà essere provato, di installazione di un secondo serbatoio e potenziamento delle pompe, di ulteriori fontanelle con tubature singole per garantire a tutte l’afflusso costante di acqua nonostante i disservizi causati dalla mancanza erogazione dell’Ente Gestore.



                                         Totò Conti