martedì 29 agosto 2017

SABATO 2 SETTEMBRE “LA STORIA DELL’ARTE IN MUSICA” DI SEBASTIANO OCCHINO

 
Troina Appuntamento con l’arte e la musica, sabato 2 settembre prossimo, alla Pinacoteca Civica d’Arte Moderna della Torre Capitania di via Conte Ruggero, alle ore 20.00 con ingresso libero, con lo spettacolo multimediale e interattivo “La storia dell’arte in musica” del compositore ennese Sebastiano Occhino, costituito da ben 134 colonne sonore inedite e 3190 opere pittoriche in mostra virtuale.
L’evento, organizzato dal Comune in collaborazione con la Pro Loco di Troina e FMO Communication, giunge a conclusione del lungo cartellone degli appuntamenti dell’estate troinese 2017 e chiude la mostra d’arte pittorica “Rubens e la pittura della Controriforma”, in esposizione dal 23 aprile scorso e visitabile ancora fino a domenica 3 settembre, dai cui dipinti il musicista ha tratto ispirazione.
E proprio al grande pittore fiammingo e ai due celebri dipinti “Madonna con bambino” e “Lot con la famiglia in fuga da Sodoma”, Occhino dedicherà uno speciale, proponendo per la prima volta al pubblico l’opera “Musical Art”.
Non solo. Accanto a Pieter Paul Rubens, saranno inoltre presenti i grandi maestri della storia dell’arte italiana, da Tiziano Vecellio (il cui “Ritratto di Paolo III col camauro” è attualmente in mostra a Troina) a Tintoretto, da Veronese a Michelangelo Buonarroti, da Raffaello Sanzio fino a Leonardo da Vinci a Caravaggio, le cui copie di alcuni dipinti e disegni, realizzati dall’artista fiammingo durante il suo soggiorno in Italia, saranno proiettate durante lo spettacolo in mostra virtuale.
 
 Doriana Graziano