giovedì 17 agosto 2017

PRIMO GRAN GALA’ EQUESTRE A PIAZZA ARMERINA Si è svolto ieri sera al campo sportivo S. Ippolito il primo galà equestre organizzato dall’A.S.D. Cavallo e Natura presieduto da Michele Calì con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale. Uno spettacolo stupendo, con ingresso gratuito, che ha regalato ai duemila spettatori presenti una serata di alta equitazione, con numeri ed esibizioni, per la prima volta in Sicilia, eseguite da artisti di fama europea e mondiale come Bartolo Messina ed i suoi Aragonas provenienti dal tour “Appassionata”. Tanti spettacoli che hanno visto come protagonisti Michele Calì e sua figlia Debora, Francesco Nobile, Lorenzo Arcerito, la scuderia Bordelino, Luigi e Giorgino Runza, Luciano Burderi, Carmelo Emmolo, Caporale, Carmen ecc. insomma tutti nomi di spicco del mondo dell’equitazione. Un susseguirsi di attrazioni, dai cavalli che danzavano in sincronia con bellissime musiche a numeri circensi di alta acrobazia e mozzafiato, insomma uno spettacolo che si può vedere solo in televisione ai gran galà nazionali come quello di Verona. Ma uno Manifestazione di questo genere non si improvvisa e notevolissime sono state le difficolta affrontate, dalle prescrizioni richieste dalla Prefettura e dagli organi di P.S, uguali a quelle richieste per il Palio, a quelle organizzative e tecniche a supporto delle quali si è svolto il lavoro svolto nella massima discrezione, come è suo costume, dal Vice Sindaco Giuseppe Mattia coadiuvato dall’Ufficio Tecnico che hanno provveduto in tempo record a far rimettere in ordine ed in sicurezza un campo sportivo lasciato nel caos più totale dopo il Palio ed i giochi d’artificio. In poche ore, anche grazie al lavoro lavoro prestato dall’Associazione di volontariato dei Garibaldini a Cavallo presieduti da Maria Naso, il campo è stato sgomberato dai residui dei fuochi pirotecnici e da centinaia di bottiglie di plastica, lattine ed altro lasciate ovunque dagli spettatori del Palio. Garibaldini, che prima del Gran Galà, hanno proceduto alla consueta ed annuale manifestazione del “ Battesimo della sella e rilascio di attestato” per centinaia di bambini nel loro primo approccio al cavallo. “Mi sono prodigato come Amministrazione Comunale e per quanto riguarda il mio assessorato, ha dichiarato Mattia, perché ho creduto in questo spettacolo nel quale altri non credevavano, i fatti ed il successo ottenuto mi hanno dato ragione e con orgoglio posso affermare di essere fiero non solo di aver aggiunto un nuovo successo a questa Amministrazione, ma di aver potuto regalare a tantissimi cittadini, turisti ed a tutti quelli che a Piazza amano i cavalli (e sono tanti) una bella serata ed uno spettacolo unico e di alta classe. PRIMO GRAN GALA’ EQUESTRE A PIAZZA ARMERINA









Si è svolto ieri sera al campo sportivo S. Ippolito il primo galà equestre organizzato dall’A.S.D. Cavallo e Natura presieduto da Michele Calì con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale.
Uno spettacolo stupendo, con ingresso gratuito, che ha regalato ai duemila spettatori presenti una serata di alta equitazione, con numeri ed esibizioni, per la prima volta in Sicilia, eseguite da artisti di fama europea e mondiale come Bartolo Messina ed i suoi Aragonas provenienti dal tour “Appassionata”.
Tanti spettacoli  che hanno visto come protagonisti Michele Calì e sua figlia Debora, Francesco Nobile, Lorenzo Arcerito, la scuderia Bordelino, Luigi e Giorgino Runza, Luciano Burderi, Carmelo Emmolo, Caporale, Carmen ecc. insomma tutti nomi di spicco del mondo dell’equitazione.
Un susseguirsi di attrazioni, dai cavalli che danzavano in sincronia con bellissime musiche a numeri circensi di alta acrobazia e mozzafiato, insomma uno spettacolo che si può vedere solo in televisione ai gran galà nazionali come quello di Verona.
Ma uno Manifestazione di questo genere non si improvvisa e notevolissime sono state le difficolta affrontate, dalle prescrizioni richieste dalla Prefettura e dagli organi di P.S, uguali a quelle richieste per il Palio,  a quelle organizzative e tecniche a supporto delle quali si è svolto il lavoro svolto nella massima discrezione, come è suo costume, dal Vice Sindaco Giuseppe Mattia  coadiuvato  dall’Ufficio Tecnico che hanno provveduto in tempo record a far rimettere in ordine ed in sicurezza un campo sportivo lasciato nel caos più totale dopo il Palio ed i giochi d’artificio.
In poche ore, anche grazie al lavoro lavoro prestato dall’Associazione di volontariato dei Garibaldini a Cavallo presieduti da Maria Naso,  il campo è stato sgomberato dai residui dei fuochi pirotecnici  e da centinaia di bottiglie di plastica, lattine ed altro lasciate ovunque dagli spettatori del Palio.
Garibaldini, che prima del Gran Galà, hanno proceduto alla consueta ed annuale manifestazione del “ Battesimo della sella e rilascio di attestato” per centinaia di bambini nel loro primo approccio al cavallo.
“Mi sono prodigato come Amministrazione Comunale e per quanto riguarda il mio assessorato, ha dichiarato Mattia,  perché ho creduto in questo spettacolo nel quale  altri non credevavano, i fatti ed il successo ottenuto mi hanno dato ragione e con orgoglio posso affermare di essere fiero non solo di aver aggiunto un nuovo successo a questa Amministrazione, ma di aver potuto regalare a tantissimi cittadini, turisti ed a tutti quelli che a Piazza amano  i cavalli (e sono tanti) una bella serata ed uno  spettacolo unico e di alta classe.


                                                        Totò Conti