giovedì 31 agosto 2017

DOMENICA A PIAZZA ARMERINA IL CAMPIONATO REGIONALE DI CORSA SU STRADA



Domenica 3 Settembre con il patrocinio del Comune, della Federazione Italiana Atletica Leggera, dell’A.R.S. e della Libertas Atletica Bellia si svolgerà a Piazza Armerina una gara valida per il campionato regionale di corsa su strada  con un percorso di Km.10 valida come settima prova del Gran Prix Sicilia di corsa Senior e prova del Gran Prix interprovinciale AG – CL- EN.
Ieri l’Assessore allo Sport, Turismo e Spettacolo  C. Gagliano ha tenuto una conferenza stampa sull’evento, conferenza alla quale sono stati invitati gli organizzatori, ovvero E. Rivoli ed il suo vice Tagnesi rispettivamente Presidente e Vice della Libertas Atletica Bellia e M. Grasso Presidente dell’Associazione Donne Insieme “Sandra Crecimanno”.
L’Assessore Gagliano ha precisato che nel redigere il Programma di “Piazza Estate 2017”, che ha portato e porterà fino al 9 Settembre migliaia di turisti con il tutto esaurito nei B&B cittadini, si è cercato di dare spazio ad ogni tipo e genere di spettacolo per accontentare un po’ tutti e che pertanto necessariamente doveva  essere riservato uno spazio allo sport con questa manifestazione di livello Regionale.
Maria Grasso ha puntualizzato ( un manifestino che verrà distribuito durante la gara) che lo slogan della manifestazione sarà “Il rispetto è il mio sport” per contribuire a vincere insieme la sfida di un cambiamento culturale  facendo leva sulla straordinaria capacità dello sport di veicolare messaggi.
Ettore Rivoli invece ha parlato dei dettagli tecnici della corsa che si svolgerà parte nel centro storico, parte nella Città nuova con un percorso di due Km. che verrà ripetuto dagli atleti per cinque volte.
La partenza sarà in via G. Muscarà all’altezza degli uffici comunali mentre l’arrivo sarà sotto la statua del Generale Cascino.
Alla corsa parteciperanno circa 400 atleti suddivisi in categorie di età, la prima andrà dai 23 ai trenta anni, le altre di cinque anni in cinque anni senza limite, infatti parteciperanno anche tre ottantenni.
Ogni atleta sarà munito di pettorina( ed altro materiale idoneo alla corsa) munita di microchip e dei tappetini  elettronici saranno posti all’arrivo per monitorare non solo  i giri percorsi e gli eventuali doppiaggi, ma anche per designare i vincitori di ogni singola categoria per la premiazione.
Alla corsa parteciperanno anche atleti di spicco Regionale come Giovanni Cavallo ed Hamad Bibi, mentre testimonial della gara sarà Filippo Randazzo campione Europeo e Nazionale di salto in lungo.

                                         Totò Conti