domenica 6 agosto 2017

Comunicato Stampa Centro di Coordinamento dei Soccorsi



06 agosto 2017 Ore 17.30

Proseguono le attività del Centro Coordinamento Soccorsi (CCS) attivato presso la Prefettura di Enna venerdì scorso al fine di assicurare il coordinamento dell’attività antincendio e di soccorso conseguenti ai numerosi fronti di fuoco che stanno interessando più parti del territorio di questa provincia. Al momento costituiscono il predetto Centro: Questura, Carabinieri, Guardia di Finanza, Vigili del Fuoco, Corpo Forestale Regionale, Protezione Civile Regionale e provinciale, ASP, ANAS rappresentanti dei Comuni di Aidone, Enna, Piazza Armerina e Valguarnera.In particolare gli incendi, innescati in agro del Comune di Piazza Armerina, sebbene costantemente affrontati dalle squadre dagli operatori, si sono progressivamente estesi ai territori dei Comuni limitrofi di Enna, Aidone e Valguarnera.La vastità e la particolarità delle aree interessate, in gran parte boscate, ha richiesto - anche durante le ore notturne- e continua a richiedere il continuo e massiccio intervento delle forze di terra dei Vigili del Fuoco, del Corpo Forestale Regionale e della Protezione civile regionale, integrate, ulteriormente, con squadre provenienti da altre province e da un’autobotte dell’Esercito.Per il terzo giorno consecutivo si è reso nuovamente necessario richiedere il prezioso contributo, dalle prime ore del mattino, di mezzi aerei a supporto delle squadre a terra.Data la presenza di ulteriori inneschi è stata, altresì, disposta l’interdizione al transito delle S.S.117 bis e la SP 98 “Turistica”Massimo impegno è, infine, assicurato dalle Forze dell’Ordine, nell’attività di controllo e di supporto ed assistenza alla Popolazione, in concorso con le rispettive Polizie locali.