mercoledì 7 giugno 2017

BILANCIO POSITIVO PER IL TURISMO ARMERINO




Si sono chiuse domenica al Teatro Garibaldi con la premiazione dei vincitori dei cortili fioriti , dei fotografi, e la consegna degli attestati a tutti coloro che hanno collaborato, le manifestazioni “Maggio in Fiore” e “Balconi e Cortili Fioriti” che dalla fine di Aprile al quattro Giugno hanno fatto rifiorire il Centro Storico nel vero senso della parola.

Un bilancio certamente positivo che ha visto Piazza offrire ai numerosissimi turisti uno stupendo spettacolo che la ha resa simile a Taormina con una via Garibaldi  chiusa al traffico nei fine settimana e tantissimi spettacoli che la hanno animata dalle sfilate medioevali effettuate dai quattro quartieri e dall’Associazione Piazza Medioevale ai giochi per grandi e piccini alle esibizioni di giochi con i fuochi, il tutto in una stupenda cornice floreale che ha visto coinvolta non solo l’Amministrazione Comunale ma anche tantissimi privati e tutti gli esercizi commerciali della zona.

Alla luce di quanto sopra mi sembra opportuno e doveroso consigliare a chi di competenza, mettendo da parte per il bene della Città le beghe politiche, (Amministrazione e Consiglio Comunale) di continuare su questa via  chiudendo definitivamente al traffico la via Garibaldi e vietando il posteggio in via Marconi e Piazza Garibaldi dalle 14 del Sabato alle 24 della Domenica, insomma  un primo passo verso la creazione di un isola pedonale presente in tutte le Città grandi e piccole che vogliono fare seriamente TURISMO.

Tra i numerosissimi spettacoli che si sono avuti (sarebbe troppo lungo elencarli tutti) mi sembra doveroso mettere in evidenza quello organizzato giorno tre Giugno dalla FIDAPA presieduta da Anna Di Rosa  con la collaborazione della COPAT  presieduta da Lucia Giunta spettacolo che ha visto in Piazza Duomo la lettura del testamento di Marco Trigona che lascia tutti i suoi averi alla Città fatta dall’Attore Antonio Cascio con l’introduzione storica fatta dal Prof. Lo Re dove era giunto, dopo una sfilata per il centro storico uno stupendo corteo in costume barocco di altre cinquanta figuranti.

Giorno quattro Giugno infine nella Commenda dei Cavalieri di Malta alla presenza dell’Assessore Regionale al Turismo Anthony Barbagallo, dei sindaci Miroddi e Lacchiana per P.Armerina ed Aidone e della Dr.ssa Susan per il Parco Archeologico Villa Romana del Casale è stato sottoscritto l’accordo sulla manifestazione “ Teatri di Sicilia” che proporranno un estate con numerosi spettacoli teatrali in notturna nei siti archeologici della Villa Romana del Casale,
e di Morgantina.

                                         Totò Conti