giovedì 6 aprile 2017

FIAT LUX ET LUX FUIT




Recità un famoso proverbio: “Ogni promessa è debito” e l’Amministrazione Miroddi continuando il suo proficuo lavoro mantiene le promesse fatte.
Lunedì infatti inizieranno i lavori per dare alla Città una  nuova illuminazione all’avanguardia con luci a led   che  permetteranno non solo di rendere  le vie cittadine più luminose con punti luce garantiti senza alcuna manutenzione per dieci anni, non inquinanti e conformi alla normativa europea ma che  consentiranno un notevole risparmio a cittadini ed Amministrazione.
Erano decenni che nessuna Amministrazione  procedeva al rinnovo dell’illuminazione pubblica, infatti in molte zone i vecchi punti luce rotti non erano stati più ripristinati, cosa che verrà ora fatta  assieme ad un potenziamento della rete elettrica in zone poco illuminate.
Nel Centro Storico rimarranno i suggestivi lanternoni, verranno modificati solo gli attacchi per le lampadine a led, mentre la parte nuova e periferica verrà illuminata con due tipi di lampioni uno dallo stile moderno ed uno all’avanguardia utilizzato allo Juventus Stadium.
Si inizierà dalle zone più dimenticate dalla politica, ma non per questo meno importanti, come il Villaggio Sammarco per poi continuare in piazza Generale Cascino ed in tutte le vie centrali della Città.
A prescindere dai vantaggi di cui sopra, una nuova tecnologia computerizzata  permetterà di vedere e riparare i punti luce non funzionanti ed accentrare le bollette delle varie utenze comunali evitando che qualcuna possa non pervenire causando more nei pagamenti e possibili distacchi.
Insomma un impianto  all’avanguardia in tutti i sensi che se non vandalizzato come purtroppo spesso accade garantirà alla Città decenni di fruibilità.

                                              Totò Conti