giovedì 19 gennaio 2017

MESSO IN SICUREZZA L’ELIPORTO DEL CHIELLO



Nei giorni scorsi su richiesta dell’A.S.P. di Enna e dell’Elisicilia, il Comune è intervenuto per permettere il regolare atterraggio e decollo degli elicotteri nell’eliporto dell’ospedale “M. Chiello “ di Piazza armerina attuando la capitozzatura degli alberi adiacenti il confine dell’eli superfice .
Tale intervento che avrebbe dovuto essere effettuato dall’ A.S.P. ha trovato, anche se non dovuta, la disponibilità del Sindaco Miroddi (Massima Autorità Sanitaria Comunale) e del Suo Vice Mattia.
L’Intervento, effettuato dopo un sopralluogo congiunto dell’Uffici Tecnici Comunale ed A.S.P., ha permesso di sfoltire gli alberi che ricadono all’interno della proprietà comunale e pericolosi per  atterraggi e decolli.
I lavori sono stati effettuati a regola d’arte dalla ditta “Ulisse” e seguiti dall’Ufficio Tecnico Comunale con il Geometra Teodoro Ribilotta.
Nei prossimi giorni per una maggiore agibilità dell’eliporto previo N.O. si procederà al decespugliamento ed al taglio delle piante presenti sul suolo comunale per una fascia larga dieci metri.

                                                Totò Conti