sabato 24 settembre 2016

AL VIA I LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DELLA CASERMA DEI CARABINIERI





Come è solita fare l’Amministrazione Miroddi ancora una volta propone fatti e non parole.

Come  certamente ricorderete  qualche tempo fa tra i  tantissimi progetti presentati ed in via di esecuzione, abbiamo parlato  della ristrutturazione della   Caserma dei Carabinieri di proprietà del Comune, ristrutturazione necessaria, ma ignorata dalle precedenti Amministrazioni, ebbene lunedì mattina 26 Settembre sarà effettuata la consegna dei lavori alla ditta Edil Calcestruzzi s.r.l.  lavori   che comprenderanno il ripristino e la spicconatura delle due pensiline  e  degli intonaci pericolanti dal prospetto, l’eliminazione di infiltrazioni d’acqua dalla copertura ed altri lavori interni ed esterni eseguiti con ordinanza  sindacale.
Il progetto prevede la spesa di euro 225 mila circa  che nel dettaglio prevedono:
     1)  Approntamento di ponteggio;
2)    Rimozione dell’intonaco pericolante delle pensiline e dai cornicioni;
3)Demolizione di pavimentazione nelle pensiline;
    4)Demolizione del massetto nelle pensiline;
    5)Realizzazione  di guaina continua, elastica, impermeabilizzante nelle pensiline;
6)Realizzazione di una nuova pavimentazione nelle pensiline;
7Risanamento di strutture intelaiate in cemento armato per ricostituzione della malta copri ferro con conservazione della sezione originaria;
  8)Strato di finitura per esterni su superfici già intonacate con      tonachina tipo Li Vigni Terranova e simili;
  9)Verniciature delle ringhiere delle pensiline;
      10) Eliminazione dei vecchi pluviali;
     11)  Collocazione di nuovi pluviali in lamiera preverniciata;
     12) Smontaggio del ponteggio;
13) Trasporto a rifiuto di tutto il materiale proveniente dalla demolizione.
Tempo utile:
Trattandosi di lavori di manutenzione straordinaria e non programmabili nel corso dell'anno, il tempo utile per la loro ultimazione viene fissato fino 120  (centoventi) giorni.
L’Ufficio Tecnico del Comune Diretto dall’Ing. Mario Dominuco ed il Geom. Calogero di Sano  si sono occupati della Sicurezza in fase di progettazione e della progettazione stessa, l’Ing. Giovanni Savoca come Direttore dei lavori se ne occuperà in fase di esecuzione.

                                                               Totò Conti