giovedì 4 agosto 2016

ANCORA INCENDI NEI BOSCHI



Continuano gli incendi causati da ignoti piromani attorno a Piazza Armerina, l’ultimo in ordine cronologico in contrada Sambuco che ha visto impegnati uomini del Corpo Forestale, dei Vigili del fuoco ed i volontari della Protezione Civile di Sicilia Soccorso e Plutia Emergenza che con i moduli antincendio in loro dotazione hanno contribuito al rapido spegnimento ed ai quali va l’elogio del Vice Sindaco Giuseppe Mattia.

Gravi sono stati i danni causati dai recenti incendi attorno alla Città che hanno incenerito decine di ettari di bosco, danni che si ripercuoteranno pesantemente non solo sull’ambiente ma anche sui lavoratori forestali che per ben dieci anni non potranno più accedere nelle zone incendiate.

Un noto detto recita: “ Meglio Prevenire Che Curare “, allora  mi chiedo perché non impegnare questi lavoratori nei mesi primaverili per creare gli staglia fuoco, essenziali per contenere gli incendi, anziché nei mesi di Luglio ed Agosto o addirittura tra una sospensione e l’altra nei mesi di Novembre e Dicembre per dar loro la possibilità di raggiungere in minimo dei giorni occorrenti per percepire la disoccupazione ?

                                                  Totò Conti