venerdì 18 marzo 2016

IL GALLO ITALICO VA IN TEATRO




Il Gallo Italico, dopo il teatro di Piazza Armerina,  va in scena anche ad Aidone con la Compagnia teatrale “ IL BAULE DELL’ARTE” nella la commedia in  tre atti in vernacolo piazzese “Scuta to pa’ di  Remigio Roccella per la regia di Antonio Cascio.
E’ La storia di un giovane che spinto dalle cattive compagnie  si da al gioco ed al bere,  cacciato di casa dal padre a cui ha rubato dei soldi, decide di sposare una donna di facili costumi che lo tradisce e fugge via con l’amante portandogli via il danaro della vendita di una campagna che serviva a pagare i debiti.
Gli amanti muoiono in un incidente durante la fuga e lui resta solo e senza nulla, per pagare i debiti gli è stato pignorato tutto.
Pentito chiede perdono al padre che in un primo tempo si rifiuta  anche di vederlo,  poi per intercessione di amici e parenti quando il figlio si butta ai suoi piede e riconosce di aver sbagliato, cede e gli concede il perdono.
La commedia, escluso Antonio Cascio è interpetrata  da attori non professionisti, come Patrizia Velardita, Pino Giarrizzo, Chiara Giarrizzo, Silvio Todaro, Monia Selvaggio, Rino Azzolina, Walter Mannella, Totò Conti, in essa si alternano momenti comici e tragici che la rendono piacevole e scorrevole.
La compagnia teatrale  “Il Baule dell’Arte” presente da diversi anni a Piazza Armerina con una scuola di recitazione, curata da Antonio Cascio attore professionista che ha recitato con grandi nomi del teatro italiano, ha anche promosso una stagione teatrale al teatro Garibaldi  e già è al lavoro con nuovi spettacoli per la prossima.

                                                 TOTO’ CONTI