giovedì 19 novembre 2015

NEL 2018 TORNA IL SERVIZIO MILITARE OBBLIGATORIO




Da mesi in Parlamento si discute se rimettere o no il servizio militare obbligatorio, fino a qualche giorno fa c‘era una certa indecisione e si propendeva per il no, ma il Ministro della Difesa Pinotti intervistato da Panorama ha dichiarato che è stato raggiunto uno accordo e che il servizio militare sarà di nuovo obbligatorio a partire dal gennaio 2016.

La decisione è stata presa perchè si ritiene che da quando il servizio militare è stato abolito il cervello dei ragazzi è ormai molto in disuso, hanno dimenticato cosa significhi la disciplina ed il rispetto,  il massimo della preoccupazione giornaliera è quale serie di gattini e “ selfie “ pubblicare su facebook, la leva obbligatoria dice il Ministro eliminerà questi fenomeni.

Tutti i giovani di sesso maschile e femminile al 17° anno di età dovranno prepararsi per la chiamata alle armi, potranno scegliere la loro destinazione ad un minimo di 300 km. dal comune di residenza.

Al termine dei 18° mesi del servizio militare  potranno scegliere se restare o congedarsi,  sarà data la possibilità di proseguire i propri studi in caserma.

Ogni militare durante i 18° mesi avrà a disposizione 85 giorni di permesso ci saranno agevolazioni per chi non si trova in perfette condizioni fisiche e per chi ha una situazione famigliare particolare, queste, vanno segnalate entro i primi mesi del 2018 in ogni caso entro il 31 febbraio.

                                                          TOTO’CONTI