mercoledì 4 novembre 2015

L'Amministrazione in Diretta


Una testata giornalistica pubblica sul Web un articolo nel quale i Consiglieri Comunali di Sicilia Democratica Di Giorgio e Picicuto, pur di attaccare il Sindaco Miroddi ed il suo operato in difesa dell’ospedale Chiello, chiamano in causa un'emittente radiofonica locale ed una sua trasmissione, rei a loro avviso di imparzialità e mancanza di contraddittorio.
I consiglieri in questione, prima di formulare accuse assolutamente infondate, dovrebbero informarsi meglio, in quanto ignorano che la trasmissione pur chiamandosi “L’Amministrazione in Diretta” non è riservata all’Amministrazione, ad essa possono partecipare indistintamente tutti i Consiglieri Comunali sia di maggioranza che di opposizione, pertanto qualora volessero, potrebbero partecipare anche loro.
Del resto lo stesso conduttore della trasmissione, anche se attualmente esperto del Sindaco, che da anni e con diverse Amministrazioni conduce il programma, ha invitato personalmente e più volte il Consigliere Cimino ed Il Presidente del Consiglio Comunale La Mattina a parteciparvi per fornire un contraddittorio che sicuramente lo renderebbe ancora più incisivo ed interessante, aumentandone l’ascolto.
Invito che ad oggi non è stato recepito, ma che ancora una volta viene rivolto a tutti i Consiglieri Comunali.
Intanto il Sindaco, in attesa di ulteriori sviluppi e della manifestazione di giorno cinque a Leonforte, continua la lotta che lo vede in prima fila come massima autorità sanitaria cittadina Pro-Chiello ed incontra il Vescovo Sua Ecc. Mons. Gisana e molti sacerdoti delle parrocchie armerine.
Il Vescovo, assente durante la manifestazione di venerdì scorso perché impegnato a Roma, ha garantito la massima collaborazione della Chiesa in quanto essa non si limita alla cura dell’anime ma come fece lo stesso Gesù con i malati ed i lebbrosi anche alla cura dei corpi.

TOTO’ CONTI